Benvenuto WelcomeBenvenueWillkommenBienvenidoWelkomWitamy
Copertina - Anno XLVII - n. 9 - Settembre 2016 Ritorna alla home page

Ultimo numero: Anno XLVII - n. 9 - Settembre 2016

Gli articoli di questo numero:

vai agli altri numeri



abbonati subito

Aiutaci a realizzare opere per la Divulgazione del Messaggio e della Spiritualità di San Pio da Pietrelcina

Cognome:
Nome:
E-Store
itinerari religiosi
i luoghi di Padre Pio
itinerari culturali
Quando si dice inclusione

di fr. Mariano Di Vito, OFM Cap.


“Inclusione!”  Appartiene a quei termini nuovi, giovani (nel senso di recenti), che riflettono insieme una mancanza e un progetto, la possibilità di ripartire e la preoccupazione di non vederci ancora chiaro.
Forse è possibile cogliere e raccogliere tutte le sue potenzialità se la mettiamo accanto al suo contrario, molto meglio conosciuto e purtroppo altrettanto facilmente applicato: “esclusione”.
 La storia passata e ancor più quella recente è stracolma di persone, a volte intere categorie, più ancora popoli e interi continenti, che hanno patito nella loro viva carne la prepotenza dei pochi, che li hanno esclusi, messi da parte, o come si diceva un tempo, ghettizzati. Pensiamo alla schiavitù, al colonialismo, ai diritti negati alle donne, ai ‘neri’, agli zingari, agli ebrei… e a quanti non si ritenevano degni, all’altezza di usufruire degli indubbi vantaggi e successi della politica, della tecnologia, del progresso e del benessere.
 Bene! l’ “inclusione” è certamente  una straordinaria sterzata nella direzione delle utopie e dei sogni delle menti più aperte e lungimiranti dell’umanità: la terra è la casa di tutti, a tutti appartengono le sue risorse, ogni uomo, proprio tutti, sono accumunati dagli stessi diritti e rispondono alle medesime leggi,...
Resta informato sugli eventi.
Iscriviti alla newsletter!

Cognome e Nome:
E-mail:
Lingua:


richiedi un numero arretrato
Chiamaci via web con Skype My status  
P. IVA 03466760711